Verso la Nuova Creazione anno 2012 volume 3

A partire dal libro "Oltre la grande barriera" , si è andato delineando il quadro universale di un'azione di Dio sempre più intensa, volta ad introdurre tutta l'umanità nella nuova creazione. In questo quadro, ciascuno poteva sentirsi interpellato, trovare il suo posto nei piani di Dio ed iniziare un cammino, guidato e confermato dallo Spirito Santo. In questi anni, abbiamo incontrato molte persone ed abbiamo sperimentato come tutte siano state sostenute da una grazia particolare, anche attraverso i contenuti del sito web dal quale sono tratti i messaggi di questo libro.
Chi ha seguito le pubblicazioni del sito, certamente ricorderà che lo scorso anno 2011 Gesù ha parlato e istruito tutti noi attraverso i suoi messaggi mensili. Al termine del 2011, Gesù ha concluso il suo lungo colloquio promettendoci che lo Spirito Santo ci avrebbe istruito e guidato nel successivo 2012: "Egli vi farà conoscere tutto ciò che il mio Cuore desidera...Sarà sempre con voi, e vi parlerà per istruirvi e guidarvi, affinché siate pronti a vivere secondo le leggi di Dio e a svolgere la vostra missione".
Così è stato: durante tutto il 2012, lo Spirito Santo, direttamente o attraverso i suoi strumenti, ci ha fatto dono di messaggi che sono un vero tesoro per il nostro spirito e che abbiamo raccolto in questo libro. Abbiamo sperimentato la potenza delle sue parole, le abbiamo viste avverarsi in molte persone e nell'intera umanità. Al termine di questo anno, anche lo Spirito Santo ha concluso il suo colloquio, preannunciandoci una nuova opera di Dio: "Al termine di questo anno... comincerà una nuova opera di Dio: l'opera della Santissima Trinità, l'opera della nuova creazione. Attraverso quest'opera, Dio riporterà la creazione alla sua vera dimensione, dove spirito e materia saranno in armonia fra loro, e dove ogni uomo conoscerà perfettamente Dio e realizzerà i desideri di Dio. Angeli e uomini fedeli a Dio saranno nuovamente in comunione fra loro, come doveva essere fin dal principio, e affiancheranno Dio nella sua opera a favore dell'intera creazione".
Anche San Michele arcangelo, nel messaggio del 21 novembre 2012, aveva sottolineato la novità degli eventi che ci attendono, richiamandoci alla nostra responsabilità davanti a Dio: "Stiamo per entrare nei tempi straordinari quali l'umanità non ha mai conosciuto. Perciò vi chiedo ancora una volta di offrire la vita a Gesù attraverso il Cuore Immacolato di Maria. Questa è la condizione indispensabile  perché si realizzino per ciascuno di voi le promesse di Dio".
Siamo dunque chiamati ad essere protagonisti degli eventi che ci attendono e non spettatori passivi, dubbiosi o impauriti. Non ci è chiesto di comprendere razionalmente o di conoscere in anticipo ciò che accadrà, perché il futuro è nel pensiero di Dio ed egli lo rivela nei tempi e nei modi che la sua sapienza conosce. Quello che Dio desidera da noi è che siamo pronti e decisi a lasciarci coinvolgere dal suo amore e dalla sua azione; per arrivare a questo ci occorre l'abbandono fiducioso a Dio e l'offerta sincera della nostra vita.
Da parte nostra non mancheremo di testimoniarvi e trasmettervi ciò che ci verrà dato e di parlarvi per aiutarvi a comprendere sempre meglio. Vi raccomandiamo di leggere o rileggere il libro "Riscrivere la storia - Vol I Nel pensiero di Dio", che vi aiuterà a partecipare attivamente all'azione della Santissima Trinità.
Insieme ai nostri collaboratori, offriamo a Dio la nostra vita per voi e vi siamo vicini con la preghiera.
        Stefania Caterina e Tomislav Vlašić
Santo Natale 2012