Negli anni passati, vi abbiamo scritto e parlato molto di diversi argomenti. Non si trattava di teorie, ma di rivelazioni dell’azione della Santissima Trinità che coinvolgeva, progressivamente e sempre più intensamente, tutti i membri della Chiesa presente in tutto l’Universo. Quanti fra voi hanno accolto e seguito questi programmi, hanno compiuto diversi passaggi interiori, anche forti, attraverso i quali dovevano compiere scelte nuove.

 

Un evento particolare sulla Terra è stato la proclamazione della “Chiesa di Gesù Cristo dell’Universo” nell’anno 2018. Un piccolo resto di cristiani della Terra, un popolo nuovo al quale noi stessi apparteniamo, dopo anni di cammino, ha testimoniato e annunciato che la Chiesa esiste in tutto l’Universo e si è unito ad essa per farne parte. Di questo vi abbiamo parlato diffusamente.

 

A partire dal momento della proclamazione della “Chiesa di Gesù Cristo dell’Universo” qui sulla Terra, si è sviluppata un’intensa azione trinitaria in tutto l’Universo. Il percorso di questa “piccola-grande Chiesa” - come l’ha definita la Madonna - presente sulla Terra e unita a quella di tutto l’Universo, è contenuto nei messaggi che ci sono stati trasmessi, attraverso Stefania Caterina, negli anni 2018, 2019 e 2020.

 

Tutti questi messaggi, di ampia portata e di fondamentale importanza per il nostro cammino, avevano lo scopo di introdurci in questo anno 2021, nel quale si è verificato un evento straordinario e unico nella storia degli ultimi due millenni: LA VENUTA INTERMEDIA DI GESÙ CRISTO sulla Terra, a favore dell’umanità di tutto l’Universo. Questo evento è stato rivelato, nella sua natura e dinamicità, attraverso i messaggi ricevuti nel 2021, che sono contenuti in questo libro.

 

Gesù è dunque qui, vivo e presente in mezzo a noi. Noi testimoniamo che Gesù è presente con la sua potenza di Risorto, ci è accanto e velocizza il cammino del popolo verso la creazione nuova. La sua presenza, anche se invisibile ai nostri occhi, può essere percepita da tutti coloro che sinceramente desiderano essere viventi in Cristo e sono disposti a morire a se stessi e al mondo. Nella nuova creazione non entreranno i corrotti, che sembrano vivi ma sono morti.

 

Come membri del Nucleo Centrale, insieme a tutti gli strumenti straordinari, siamo ritirati nel silenzio, nella dimensione dello spirito, da dove possiamo aiutarvi meglio a scoprire la presenza di Gesù Cristo vivente, venuto a salvare l’umanità. Chi apre il suo spirito a Gesù, partecipando all’azione dello Spirito Santo, sentirà l’azione potente degli strumenti straordinari. Chi non si apre allo Spirito di Cristo, non può appartenergli. Così facendo, nega la presenza di Cristo vivente e respinge la sua salvezza.

 

Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno in questo tempo:

  • Leggete i messaggi alla luce del Vangelo, riflettete su di essi per comprenderli e viverli;

  • offrite la vostra vita a Gesù, attraverso la Madre Immacolata, Regina e Corredentrice;

  • trovate il tempo per la preghiera, cercando di entrare nella preghiera profonda nello Spirito Santo, come ci ha insegnato la Madonna;

  • chiedete aiuto se non capite. La Fondazione sarà a vostra disposizione e così, in comunione con quanti camminano, sarete informati meglio e arricchiti da nuove grazie ed esperienze;

  • sentitevi uniti agli strumenti straordinari e a tutta la “Chiesa di Gesù Cristo dell’Universo”.

 

Da parte nostra, vi assicuriamo la continua offerta a Dio per tutti voi, accompagnata dalla preghiera. Dio non mancherà di aiutarvi e sostenervi nelle prove, se avrete in voi il sincero desiderio di trasformare la vostra vita in Dio. Siate coraggiosi e responsabili.

 

Verso la Nuova Creazione VIII anno 2021 C..jpg